DDMRP: cosa serve per cambiare?

(for an English version click here)

Un processo di cambiamento richiede sempre uno sforzo preventivo, a monte di tutta la parte tecnica che dovrà essere affrontata, per iniziare il nuovo percorso con determinazione. Ho già affrontato in precedenza alcuni di questi passi, partendo dall’avere uno scopo, un proposito che ci supporti (perché) e passando per il modo (l’educazione). Per leggere i precedenti articoli: “La strada giusta” e “Un’altra buona ragione”. In questo pezzo passerò invece attraverso un’altra questione: cosa serve, cosa è necessario a monte di tutto per muoversi decisi e convinti verso il nuovo?

Leadership. Serve una leadership convinta che supporti il cambiamento, che ispiri tutte le persone coinvolte a imboccare una strada per iniziare un nuovo processo di miglioramento, che dia sponsorship al progetto e al percorso per garantirne la continuità e che metta a disposizione gli strumenti e le risorse necessarie per promuovere l’educazione.

Il passaggio alla metodologia DDMRP non è un puro passaggio di sistema caratterizzato da migrazioni di dati e nuove procedure condotto prevalentemente dal lato IT; si tratta di un cambiamento strategico, di modo di pensare, di modo di misurare, di punto di vista. Richiede un passaggio culturale, per questo motivo alla domanda “cosa serve?” si risponde in modo sostanzialmente diverso rispetto a una implementazione tradizionale: volontà.

In che modo la leadership aziendale può far circolare la volontà all’interno dell’organizzazione è un passo fondamentale del processo decisionale e di applicazione delle decisioni. Una bellissima e calzante definizione di questo modo ce la descrive Simon Sinek, mentre disquisisce sulla più importante caratteristica della leadership. Il carisma non è la più importante caratteristica, è propria di molti leader, ma non di tutti, basti pensare a quanti grandi leader esistono più introversi o più riservati. C’è una caratteristica però comune a tutti: il coraggio. E’ il coraggio infatti che fa la differenza, che mantiene un leader nel suo stato, che dà gli strumenti per far circolare la volontà.

Il passaggio a DDMRP richiede dunque coraggio, ma non perché sia un salto nel buio, anzi è tutt’altro.

Richiede coraggio perché serve un cambiamento sostanziale di approccio, un cambio di rotta notevole per dare forma al prossimo futuro dell’Azienda. Tutti i passaggi da un sistema all’altro, da un ERP a un altro, da una Analytics a un’altra sono adattamenti, sono cambiamenti molto grandi (costano molto in termini economici, di risorse e di tempo) e spesso portano a risultati piccolissimi, talvolta addirittura a situazioni ancora più complesse di prima. Il passaggio a DDMRP non è un adattamento, è essere protagonisti nel modellare il futuro e la propria organizzazione, e rappresenta un cambiamento grandissimo che richiede però molti meno sforzi, risorse e tempo ottenendo risultati notevoli. Sembra così semplice .. perché allora serve coraggio per prendere questa strada? Perché prima di tutto bisogna cambiare mentalità!

Per chiarire i dubbi, per rispondere alle domande, per rivedere perché, come e cosa del passaggio a DDMRP sono a disposizione, contattatemi e condivideremo l’esperienza.

Più informazioni sulla metodologia e sui software di applicazione:

Demand Driven Institute  

B2Wise, Think Flow   

SHEA Global, your strategic Partner  

DDMRP for Dynamics   

E grazie a Simon Sinek per lo spunto: “The most important trait of a leader”

L’arte di pianificare felicemente:     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close