libertà

Bisogna apprezzarne il vero significato.

C’è chi è dovuto andare in guerra, c’è chi ha dovuto rimetterci la Vita, c’è chi studia per aiutare altri a capirla, c’è chi ci dedica il Tempo, poco, tanto o tutto … in ogni caso non la si ottiene mai, ma la si conquista.

Per Noi che ce la siamo trovata sul piatto sembra un diritto acquisito, ma ogni giorno dobbiamo imparare ad apprezzarla, a conoscerne il valore, a rispettarla, perché anche Noi, comunque, abbiamo ancora molto da fare per conquistare il diritto a mantenerla:

per rispetto a chi l’ha conquistata

per rispetto a chi spera di conquistarla

per rispetto a chi non ce l’ha

A Francesco, per il suo 18mo compleanno!