About

luigi (3) ResizedAbout me?

Sono del ’69 .. se sia stato un anno buono non lo abbiamo ancora scoperto, vedremo.

Mi muovo, guardandomi in giro, per tutto quel Mondo che trovo a disposizione, ogni tanto sono quattro vicoli attorno a casa, ogni tanto sono strade dall’altra parte del globo, ogni tanto sono semplicemente i miei pensieri o i miei sogni.

Sono un tipo romantico, sto bene quando c’è una passione o un’emozione che mi brucia e sto male quando mi annoio; ma non salto da una passione ad un’altra con frivolezza, anzi, devo dire che le mie passioni sono sempre molto durature, poche, ma ben radicate.

Vento e Mare: scorrono in me insieme al sangue, da così tanto tempo, che non mi ricordo nemmeno da quando. Vento e Mare in una parola sola sono Vela.

Il mio motto è “MOVIMENTO!”. Movimento non solo fisico, ma anche mentale e culturale. Movimento significa viaggio, ed un viaggio è sempre fondamentale, anche senza muoversi dalla poltrona.

Anche se il mio vero nome è Gico, all’anagrafe mi conoscono come Luigi Rognoni, vivo ad Imperia, Italia ma non ci sto proprio sempre: mi piace Muovermi.

Articoli Recenti

CineMAH presenta:INFINITY GUANTY persy a scuoly

Come Non Detto

Vi dico subito che questa pseudo recensione contiene spoiler, glutine, tracce di frutta secca in guscio e lattosio. Non dite che non vi avevo avvertiti. E comunque, dai, ma che vi frega, tanto è un film Marvel, mica LA MOGLIE DEL SOLDATO! Anche se non lo avete visto, ve lo avranno raccontato i milioni di spoileratori professionisti che vivono solo per andare al cinema prima di tutti, prima anche del regista e degli attori, solo per il gusto di dirvi “Ah, ma non lo sai che Furenzio è MMOOORTOOOOO?” E Furenzio è lui.

Buio in sala. Si comincia. Con quella cosa che mi piace un sacchissimo che è il logo dei Marvel Studios. Quando lo vedo, con la sua musica trionfale, per me son già a posto così.

davdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdav

davdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdavdav

View original post

  1. Drehtag 1 – Im Tanzladen – Impressionen Rispondi
  2. Il giorno dei tacchini — natangelo Rispondi
  3. una storia d’Amore Rispondi
  4. trieste Rispondi
  5. Benigni e la costituzione — natangelo Rispondi
  6. Grazie, Spotify — natangelo Rispondi
  7. opera (d’Arte) 2 Risposte
  8. come un gatto Rispondi
  9. van Gauguin Rispondi